Napoli, Costiera Amalfitana e Procida

Napoli, Caserta e Pompei in Frecciarossa

Un long weekend imperdibile!
Date: Dal 27 al 29 Maggio 2023
Partenze: Gallarate e comuni limitrofi

Galleria fotografica

Mappa Escursione

Sabato 27 Maggio

Partenza dai luoghi convenuti con destinazione Milano Centrale/Garibaldi. Arrivo imbarco su Treno alta velocità Frecciarossa/Italo con partenza alle ore 08.30 circa. Arrivo previsto a Napoli Centrale alle ore 12.30 circa. Trasferimento in bus riservato alla volta di Caserta. Incontro con la guida e visita della Reggia e Parco (ingresso a pagamento al costo di euro 13,00 circa).

Voluta da Carlo di Borbone di proporzioni enormi per sottolineare l’opulenza del nuovo Regno di Napoli. Una volta entrati, sarà impossibile trattenere lo stupore di fronte ai suoi “numeri”: 47.000 metri quadrati di superficie, 1200 stanze, 1900 finestre, 34 scaloni! Dallo scalone d’onore si procede alla visita guidata della Cappella Palatina e degli appartamenti Storici, in un percorso che fra anticamere riccamente decorate porta alla Sala del Trono lunga oltre 40 metri. Ci sposteremo poi nel parco della Reggia, che, bel 2009 si è guadagnato il titolo di ” più bello d’Italia”.

Il Parco si estende per tre chilometri di lunghezza e 120 ettari di superficie immersi nel verde e costellati da una serie di incantevoli fontane. Al termine della visita trasferimento alle volta di Pompei e sistemazione in hotel 4 stelle. Cena e pernottamento.


Domenica 28 Maggio

Prima colazione in hotel e trasferimento a Napoli. Incontro con la guida con la quale iniziamo un giro panoramico che tocca i punti più caratteristici della città: la Piazza Municipio con le visite esterne del: Maschio Angioino, la Galleria Umberto, Teatro San Carlo, Palazzo Reale e Piazza Plebiscito. Ci fermiamo per pranzo per fare conoscenza con un altro dei patrimoni dell’umanità che la città custodisce: sua maestà la pizza napoletana.

Il pomeriggio riparte con una visita particolare: La Napoli sotterranea (ingresso a pagamento € 10,00 pp). 2700 di storia hanno caratterizzato ed arricchito lo sviluppo di una Napoli “invisibile” ai turisti ma molto cara ai Napoletani. La città sotterranea si estende sotto tutto il centro storico, ad essa sono legati miti e leggende ancora oggi vivi nell’immaginario collettivo dei napoletani, Il sottosuolo di Napoli affascina ed impressiona per l’imponenza delle cavità, e quindi degli spazi, e per il dedalo di cunicoli che si intersecano per diversi chilometri sotto le strade ed i palazzi. Una volta “risaliti in superficie” ci dedicheremo a Spaccanapoli ed i quartieri spagnoli. Questa via ha origini antichissime: è infatti uno dei tre decumani in cui i romani, basandosi sulla costruzione greca, organizzarono la città.

Passeggiando per Spaccanapoli si attraversa la millenaria storia della città. Qui non ci sono solo i palazzi antichi, le chiese, ma anche le leggende e gli inconfondibili odori della cucina napoletana. Spaccanapoli è un budello stretto, in cui napoletani, turisti e motorini convivono. Ma non c’è un luogo della città che potrà raccontare meglio l’anima di Napoli, la sua essenza che qui si svela senza trucchi. Spaccanapoli, effettivamente non è una cartolina turistica: è Napoli. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.


Lunedì 29 Maggio

Prima colazione in hotel. Dedicheremo la mattinata alla visita degli gli scavi di Pompei (ingresso a pagamento circa 15,00 euro), dichiarati dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Gli scavi hanno restituito i resti della città di Pompei antica, presso la collina di Civita, alle porte della moderna Pompei, seppellita sotto una coltre di ceneri e lapilli durante l’eruzione del Vesuvio del 79, insieme ad Ercolano, Stabia. Sono una delle migliori testimonianze della vita romana, nonché la città meglio conservata di quell’epoca.

Proprio la notevole quantità di reperti è stata utile per far comprendere gli usi, i costumi, le abitudini alimentari e l’arte della vita di oltre due millenni fa. Al termine libero pranzo e partenza alla volta di Napoli dove alle ore 17.30 circa ci imbarcheremo su treno Frecciarossa con destinazione Milano C.le dove arriveremo alle 22.00 circa. Rientro in bus verso i luoghi di origine.

LA QUOTA COMPRENDE

– Viaggio a/r in bus G.T. con partenza da Vergiate/ Gallarate / Busto Arsizio
✓ Pedaggi autostradali e transito per tunnel e trafori ove previsti
✓ Parcheggi
– Sistemazione in hotel come da programma
– Pensione completa dalla cena del primo giorno alla colazione dell’ultimo giorno
– Bevande ai pasti (¼ di vino e ½ di acqua per persona)
– Visite guidate come da programma
– Assistente dall’Italia per tutta la durata del tour
– Assicurazione  medico/bagaglio/annullamento

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 520,00

LA QUOTA NON COMPRENDE

I pasti e le bevande non espressamente indicati, gli eventuali ingressi nei luoghi a pagamento, le tasse di soggiorno il servizio navetta da altri luoghi di partenza e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”.

SUPPLEMENTI
Camera singola € 100,00

PENALI D’ANNULLAMENTO
Fino a 31 giorni prima della partenza € 150,00 pari all’acconto versato oltre a quota di iscrizione
Da 30 giorni a 15 giorni prima della partenza penale pari a € 230,00 oltre a quota di iscrizione
Da 14 giorni al giorno della partenza penale totale oltre a quota di iscrizione

DOCUMENTI RICHIESTI
Carta d’identità in corso di validità.

    Compila il form qui sotto, riceverai una risposta nel giro di 48h!

    Nome e cognome
    Email
    Data di arrivo
    Data di partenza
    Stanze
    Letti
    Adulti
    Bambini
    Messaggio



    Accetto B


    Accetto C