Sicilia: cacciatori di spiagge… e avventure!

In mezza pensione con trasferimenti per le cale, senza l’onere dell’auto
Date di partenza: ogni sabato, per tutta l’estate!
Durata: 1 settimana
Quote: chiedici la quotazione!

Galleria fotografica

Mappa Escursione

Mezza pensione con trasferimenti per le cale, senza l’onere dell’auto a noleggio

Giorno 1 / Sabato: Palermo

Arrivo all’aeroporto di Palermo. Trasferimento all’hotel per conto proprio (vedi supplemento). Pernottamento.

 

Giorno 2 / Domenica : Palermo – Spiaggia di Mondello – Palermo

Colazione in hotel. Incontro con la guida ai piedi della scalinata del Teatro Massimo per ammirare l’imponente struttura del più grande Teatro dell’Opera d’Italia.

A pochi passi entrerete nel cuore del Mercato storico U Capu dove storia, tradizione e cibo di strada si mescolano alle voci ed i volti della gente di Palermo. Lì si nasconde un gioiello barocco appena restaurato, la chiesetta dell’Immacolata Concezione.

Attraverso vicoli ed antichi palazzi eccovi alla cattedrale normanna ove sono le spoglie di Federico II di Svevia e la “Vara” d’argento di Santa Rosalia.

Tra i giardini della villa Bonanno e le antiche rovine romane della Paleopoli sarete al Palazzo Reale o dei Normanni che custodisce 3000 anni della nostra storia e gli splendidi mosaici della cappella Palatina in cui arabi, bizantini e normanni condivisero saperi, segreti esoterici, vita e costumi in grande tolleranza.

Costeggiando le antiche fortificazioni fotograferete San Giovanni degli Eremiti, una suggestiva architettura arabo-normanna con le sue particolari cupole.

Alla scoperta di Quartieri medievali, facciate spagnole e cortili delle dimore storiche percorrerete il “Cassaro” per concludere il vostro tour ai Quattro Canti o Teatro del Sole, elegante impianto barocco.

Alle ore 13:00, incontro von il vostro autista e trasferimento alla spiaggia di Mondello. La spiaggia di Mondello è considerata fra le più belle e suggestive d’Italia. Si trova a soli 11 km dal centro città e questa vicinanza fa sì che venga frequentata anche da chi ha poche ore a disposizione da spendere al mare.

E’ incastonata tra il Monte Pellegrino ed il Monte Gallo, che regalano un tocco di natura e di verde alla bianca spiaggia lambita da un mare cristallino.

Tempo libero.

Alle ore 17:00, incontro con il vostro autista e trasferimento in hotel. Pernottamento.

 

Giorno 3 / Lunedì: Palermo – Spiagge di Favignana – Palermo

Colazione in hotel. Incontro con il nostro staff e con il resto del gruppo presso il meeting Point più vicino al vostro albergo e partenza per Trapani per prendere l’aliscafo e raggiungere l’incredibile Favignana, l’isola più grande dell’arcipelago delle Egadi a forma di farfalla.

L’aliscafo da Trapani arriva al grazioso porticciolo della città di Favignana, che per secoli fu protetto dal Forte di Santa Caterina. Originariamente costruita dagli Arabi come torre di guardia, successivamente ampliata dai Normanni e in seguito utilizzata come prigione dai Re Borbonici, L’isola di Favignana ha un fascino semplice e senza pretese e un’atmosfera rilassante, scogliere meravigliose, mare pulitissimo, una cucina deliziosa per gli amanti del pesce fresco.

Un tempo dedita alla pesca dei tonni, la più grande delle isole Egadi – le altre sono Marettimo e Levanzo – è oggi votata al turismo, ma non si è ancora lasciata piegare da compromessi che ne snaturerebbero la sua natura fiera e solare. Una particolarità dell’isola è la quasi totale assenza di automobili, elemento di grande fascino per i turisti a cui sembra di fare un viaggio indietro nel tempo.

All’arrivo si noleggia la bicicletta che è la forma di trasporto più popolare sull’isola di Favignana grazie alle dimensioni ridotte dell’isola – misura meno di 9 km da est a ovest, e alla mancanza di salite o pendenze è facile girare in bicicletta. Non dimenticate di visitare Cala Rossa o Cala Azzurra o ancora Lido Burrone.

Tempo libero.

Nel pomeriggio rilascio della bici, prendiamo l’aliscafo per tornare a Trapani e il trasferimento in mezzo privato per Palermo. Pernottamento.

 

Giorno 4 / Martedì: Palermo – Castelbuono – Spiaggia di Cefalù – Palermo

Colazione in hotel. Incontro con il nostro staff e con il resto del gruppo al Meeting Point. Partenza attraverso la costa tirrenica della Sicilia in direzione delle Madonie, il cuore verde della provincia di Palermo. Dopo circa un’ ora e mezzo di tragitto, e ammirando paesaggi unici, arriveremo a Castelbuono, situato alle pendici del “Colle Milocca”, tra numerosi boschi di querce, castagno, ciliegio, e frassino.

Visita del castello dei Ventimiglia, che sorge sui resti di un antico casale di epoca bizantina e successivamente arabo-normanna, è di indubbia importanza avendo esso sostituito il nome del borgo da Ypsigro a Castrum Bonum, oggi Castelbuono. Successivamente, visita alla Matrice Vecchia che fu costruita intorno al 1362 su volere di Francesco II Ventimiglia.

Non lasceremo Castelbuono senza avere realizzato una degustazione dei tanti prodotti dolciari che si producono in questo piccolo angolo della Sicilia.

Partenza per Cefalù. Cefalù è una città molto antica e pare addirittura che sia stata fondata mille anni prima della nascita di Cristo; le prime colonie sarebbero state create dai Greci che vi sbarcarono nel V secolo a.C. chiamando questa località Kephaloidion (da kefalè, testa).

Tempo libero per il pranzo, per passeggiare tra i vicoletti della città, per visitare il meraviglioso Duomo che oggi fa parte dell’Itinerario Arabo-Normanno patrimonio UNESCO. O semplicemente per tuffarsi nel mar Tirreno e rilassarsi sulla spiaggia di sabbia a pochi passi dal centro storico.

Nel pomeriggio, rientro a Palermo. Pernottamento.

 

Giorno 5 / Mercoledì: Palermo –Spiaggia di San Vito lo Capo – Palermo

Colazione in hotel. Incontro con il vostro autista e partenza per San Vito lo Capo. Acque trasparenti, correnti praticamente assenti, sabbia dorata ed una cornice naturale che promette solo momenti di relax…

la spiaggia di San Vito Lo Capo è stretta in un abbraccio tra le case bianche del paese e l’affascinante promontorio di Monte Monaco. Un vero paradiso dove la natura e lo stile di vita siciliano regalano vacanze indimenticabili. Meta ideale, per chi vuole trascorrere una vacanza al mare in Sicilia, ma non solo… riserve naturali, bellezze artistiche e un’inconfondibile cucina siciliana sono lì pronte a tentarvi.

I più piccoli si sentono subito a loro agio e, tra castelli di sabbia e bagni no-stop, trascorrono giornate liberi e felici, mentre i loro genitori si godono il sole. I nuotatori più esperti ed esigenti possono dedicarsi a lunghe nuotate al largo, dove sono fondali sono un vero spettacolo anche per i subacquei.

In spiaggia si possono noleggiare lettini e ombrelloni per una sosta più confortevole, mentre per una pausa pranzo veloce numerosi sono i punti di ristoro sul Lungomare.

Per chi ama gli sport in acqua, via libera con stand up paddle, kayak e windsurf… e al tramonto lunghe passeggiate sul bagnasciuga.

Alle ore 17:00 rientro a Palermo. Pernottamento.

 

Giorno 6 / Giovedì: Palermo – Spiaggia Scala dei Turchi – Agrigento

Colazione in hotel. Incontro con il vostro autista e partenza per la Scala dei Turchi. La Scala dei Turchi sembra sospesa tra cielo e mare, e si trova non troppo distante da Porto Empedocle. Il suo nome è legato alla leggenda secondo cui il luogo era il riparo delle navi turche i quali salivano i gradoni nella roccia per depredare i luoghi lungo la costa. La tipica forma a scalinata è dovuta al processo di erosione causato da acqua e vento.

Questa scogliera mozzafiato si erge tra spiaggette di sabbia dorata, per raggiungerle occorre passeggiare lungo la scala naturale di pietra calcarea, dall’alto della sua sommità il panorama è bellissimo, abbraccia tutta la costa di Agrigento fino a Capo Rossello.

In questo angolo di paradiso troverete calette riparate e angoli di paradiso protette dalla roccia bianca, per raggiungere occorre un po’ di fatica ma sarete ricompensati dalla meraviglia. La scala è stata magistralmente descritta da Andrea Camilleri nella sua opera La Prima indagine di Montalbano.

Nel pomeriggio partenza per Agrigento. Sistemazione in hotel. Nel tardo pomeriggio, incontro con la vostra guida locale e visita della Valle dei Templi, eretta dai Greci durante il V secolo a.C.

C’è un luogo in Sicilia dove l’opulenza della Magna Grecia rivive nel turbinio di emozioni suscitate dalla sua bellezza: è la Valle dei Templi di Agrigento, l’emblema della Sicilia antica e una delle attrazioni turistiche più visitate dell’isola. È un luogo dal fascino millenario che gareggia con l’Acropoli di Atene per fama e suggestione. I suoi monumentali templi dorici illuminati dal sole accecante dell’estate siciliana o dalla luce dei riflettori nelle ore notturne sono un’immagine-icona della bellezza di quest’isola e della sua storia appassionante. Da oltre duemila anni si ergono sul crinale di una collina, maestosi e orgogliosi. Di alcuni rimane ben poco, ma è sufficiente per intuirne l’originaria grandezza e per rimanere a bocca aperta per la meraviglia. Pernottamento.

 

Giorno 7 / Venerdì: Agrigento – Spiaggia Selinunte – Palermo

Colazione in hotel. Partenza per Selinunte. Arrivo alla spiaggia della Pineta. La spiaggia de La Pineta si trova a Marinella di Selinunte, a pochi chilometri da Menfi.

L’arenile è ampio, con sabbia chiara di media granulometria e bagnato da un mare blu cobalto. L’accesso alla spiaggia avviene tramite un sentiero che attraversa la pineta a ridosso della spiaggia.

Tutta l’area è inserita all’interno del Parco della Foce del Belice, riserva naturale creata per preservare numerose specie di flora e fauna.

All’ora indicata, trasferimento a Palermo. Pernottamento.

 

Giorno 8 / Sabato: Palermo

Colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto di Palermo. Fine dei nostri servizi.

IL VIAGGIO COMPRENDE
  • Trasferimenti aeroporto – hotel A/R;
  • Tutti i pernottamenti con prima colazione;
  • Tutte le cene nell’hotel che farà da base;
  • Navette garantite per le spiagge come da itinerario;
  • Escursioni come da programma per coniugare mare e vacanza attiva;
  • Assicurazione medico-bagaglio;
  • Assicurazione annullamento ALL RISKS.

IL VIAGGIO NON COMPRENDE

  • Volo e tasse aeroportuali;
  • Eventuali Resort Fee e Tasse Locali;
  • Escursioni;
  • Pasti non indicati nel programma; bibite durante i pasti;
  • Extra in genere personale;
  • Tutto quanto non espressamente indicato nella voce “la quota comprende”

TI PIACE QUESTA FORMULA? RICHIEDICI IL TUO PREVENTIVO!

Supplemento singola, riduzione terzo letto su richiesta, bambini e ragazzi: quote da verificare.

OPERATIVO VOLI:

Il volo è libero! Perché?
Perché con le compagnie low cost vanno valutate di volta in volta le migliori offerte. Facci sapere quando vuoi partire e ti proporremo le migliori combinazioni.
Sei abituato ad acquistare da te i voli? Per noi va benissimo, ti forniremo i servizi a terra a cura del nostro personale professionale qualificato, che ti attenderà in aeroporto all’arrivo.

    Compila il form qui sotto, riceverai una risposta nel giro di 48h!

    Nome e cognome
    Email
    Data di arrivo
    Data di partenza
    Stanze
    Letti
    Adulti
    Bambini
    Messaggio



    Accetto B


    Accetto C